menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furgone carico di sigarette di contrabbando e attrezzatura da pesca "sospetta": arrestato 27enne

Il mezzo fermato lungo la E45, all'altezza di Balanzano: trovati 505 pacchetti di sigarette di contrabbando e mulinelli per migliaia di euro

Sembrava un furgone come un altro, che viaggiava lungo la E45, nei pressi di Balanzano. Ma qualcosa ha insospettito i carabinieri di Perugia. Così i militari hanno prima affiancato e poi fatto accostare quel mezzo con targa italiana. A bordo, secondo la ricostruzione dei carabinieri, “una coppia di moldavi, in apparenza insospettabili”.


Durante l'ispezione del mezzo è saltata fuori la sorpresa: nascosti tra i bagagli e occultate in delle buste di plastica, 505 pacchetti di sigarette di contrabbando, del marchio Marlboro e Winston, prive del sigillo dello Stato Italiano, pari ad un peso di 10 chili e 100 grammi. Valore? Più di 2000 euro. E non è finita qui. Dal furgone saltano fuori anche “cinque mulinelli professionali per canne da pesca del valore superiore a 1000 euro”. Tutto sequestrato. L’uomo, un moldavo di 27 anni, incensurato, è stato arrestato per il reato di contrabbando di tabacchi lavorati esteri ai sensi della norme previste dal testo unico in materia doganale e spedito nel carcere di Capanne. La donna, connazionale di 30 anni, è stata denunciata. I militari hanno anche sequestrato il furgone. L’arresto, spiegano i carabinieri, è stato convalidato. Per il moldavo è scattato così l’obbligo di dimora.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento