Umbria Jazz un carrozzone itinerante (fuori Perugia)? Palazzo dei Priori contro Palazzo Cesaroni

Mozione urgente di Progetto Perugia che sta riscuotendo consensi anche nella minoranza

Umbria Jazz itinerante e non più solo a Perugia. E' questo quello che hanno auspicato in consiglio regionale dopo l'emendamento approvato a firma del capogruppo dei 5 Stelle Thomas De Luca. Una soluzione però che non piace per nulla al gruppo Progetto Perugia - la seconda forza politica in consiglio comunale a Perugia - che ha presentato una mozione urgente per far esprimere l'assemblea di Palazzo dei Priori. 

La consigliera Cristina Casaioli, ex assessore al commercio, ha ribadito che va scongiurata la formula del festival itinerante:  “Abbiamo appreso – ha detto la consigliera – dell’emendamento approvato in consiglio regionale con cui si prevede l’ipotesi di trasformare UJ in manifestazione itinerante. Ritenendo tale circostanza inaccettabile, abbiamo inteso presentare questa mozione con cui si chiede all’Amministrazione di ribadire l’opportunità che la rassegna mantenga il format attuale, concentrato nella città di Perugia. Ciò in quanto Umbria Jazz è nata qui ed è parte dell’identità della città. Peraltro spostare i vari eventi altrove significherebbe sia snaturare la manifestazione con conseguente riduzione delle presenze, sia determinare una crescita esponenziale dei costi di organizzazione”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La formula itinerante non piace neanche all'opposizione e alla maggioranza.  Il presidente Arcudi si è detto favorevole alla mozione ritenendo che non sia pensabile di “spalmare” una manifestazione identitaria come UJ in tanti piccoli eventi svincolati tra loro. Il portavoce di Pd e civici Giubilei ha preannunciato un voto favorevole di tutto il centro-sinistra in favore della mozione, auspicando la trasformazione dell’atto in documento dell’intero Consiglio. Essendo stata condivisa l’urgenza della mozione, la stessa verrà discussa nel prossimo Consiglio utile. Sarà interessante capire come voteranno i due esponenti del Movimento 5 Stelle: andranno contro il loro capogruppo regionale (ternano)?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento