Ciclista caduto Ponte Felcino, sta meglio e segue il Giro in tv

Lo scorso 6 maggio aveva subito una terribile caduta sull'asfalto viscido di Ponte Felcino, con il conseguente ricovero al Santa Maria della Misericordia

Sta meglio il giovane ciclista di 17 anni, dopo il grave incidente subito il 6 maggio a Ponte Felcino durante una gara ciclistica della categoria Juniores. E dire che inizialmente le sue condizioni erano apparse abbastanza gravi, considerate le conseguenze mediche riportate dopo l'impatto contro un muretto.

Il frusinate che si è svegliato dal coma proprio qualche giorno fa, sarà trasferito dal reparto di rianimazione a quello di chirurgia toracica e non perde occasione, ogni giorno, di seguire in tv il Giro d'Italia, tifando la maglia rosa Joaquin Oliver Rodriguez.

Il giovane ha ricevuto anche la visita dell'assessore allo sport del Comune di Perugia, Ilio Liberati che fin dal primo giorno di ricovero del ragazzo ha portato conforto ai familiari, ha portato al ciclista laziale i saluti della città e dell'amministrazione che - riferisce una nota dell'Azienda Ospedaliera- ha seguito con particolare attenzione le sue vicende tenendosi in contatto con il dottor Ferdinando Longo e la dottoressa Tiziana Garzilli.

Liberati ha quindi ringraziato tutta la struttura del reparto di rianimazione per "la professionalità, l'impegno e l'umanità mostrata nella gestione di questo complesso caso sanitario".

"Sono stati - ha aggiunto l'assessore- 18 giorni intensi di ricovero per il ragazzo, per la sua famiglia, ma anche per la città di Perugia". E questa mattina, insieme al dottor Mario Marinelli, ha rivolto al ciclista un "caloroso saluto", anche a nome di quanti "in questi lunghi 18 giorni gli sono stati vicini". "Comprese  le istituzioni ciclistiche e quelle della sua città che mai lo hanno lasciato solo". Liberati invitato in Comune il diciassettenne appena sarà in condizione di farlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

Torna su
PerugiaToday è in caricamento