rotate-mobile
Cronaca

Colleziona condanne, 39enne arrestato e rinchiuso in carcere

Portato a Capanne: dovrà scontare 2 anni, 4 mesi e 24 giorni di reclusione

Somma di condanne per una rapina e una rissa: individuato, ammanettato e rinchiuso in carcere. La polizia di Perugia ha dato attuazione a un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti e contestuale ordine di esecuzione – emesso dalla Procura della Repubblica di Terni, Ufficio Esecuzioni Penali - nei confronti di un cittadino della Repubblica Dominicana di 39 anni, condannato alla pena di 2 anni, 4 mesi e 24 giorni di reclusione, derivante dal cumulo delle pene per i reati di rapina in concorso e rissa.

L’uomo, spiega la Questura di Perugia, era stato condannato nel 2015 dal Tribunale di Perugia per aver, in concorso con altri due soggetti, rapinato un cittadino. I tre, infatti, dopo averlo contattato al telefono con una scusa, lo avevano raggiunto nei pressi del suo appartamento dove si erano introdotti con la forza. Dopo averlo violentemente percosso, gli avevano sottratto denaro e preziosi; dopodiché, si erano dati alla fuga. E non è finita qui. Il 39enne, dopo la condanna, si era reso protagonista anche di una rissa nel ternano, reato per il quale, nel 2017, era stato condannato a 6 mesi di reclusione dal Tribunale Ordinario di Terni.

Per questi motivi, la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni, Ufficio Esecuzioni Penali, ha emesso l’ordine di esecuzione delle pene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleziona condanne, 39enne arrestato e rinchiuso in carcere

PerugiaToday è in caricamento