rotate-mobile
Cronaca

Condanna definitiva a 17 anni per rapine, revocato l'affidamento ai servizi sociali

L'uomo è stato rintracciato dalla Polizia e condotto in carcere

Gli agenti del Commissariato di Foligno hanno rintracciato e arrestato, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Magistrato di Sorveglianza di Spoleto, un italiano di 44 anni, già sottoposto alla misura dell’affidamento in prova al servizio sociale, per i reati di rapina, estorsione e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

A seguito di nuovo provvedimento con il quale è stata rideterminata un’espiazione di pena pari a 17 anni, 2 mesi e 19 giorni, essendo venute meno le condizioni per l’applicazione della misura alternativa, il magistrato ha disposto la cessazione dell’affidamento in prova al servizio sociale ordinando l’immediato accompagnamento dell’uomo presso l’istituto penitenziario più vicino per l’esecuzione della pena residua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condanna definitiva a 17 anni per rapine, revocato l'affidamento ai servizi sociali

PerugiaToday è in caricamento