Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Inchiesta sanità - Toccata e fuga in tribunale di Duca, non risponde alle domande del gip ed esce dall'uscita posteriore

Interrogatorio di garanzia per l'ex direttore generale dell'Azienda ospedaliera. L'avvocato Falcinelli: "Dobbiamo prima studiare la mole di carte prodotta dai pm"

Emilio Duca non risponde alle domande del gip. L’ex direttore generale dell’Azienda ospedaliera di Perugia, agli arresti domiciliari nell’ambito di un’inchiesta sui concorsi truccati in ospedale, ha scelto di non parlare davanti al giudice. 

VIDEO Inchiesta sanità, Duca non risponde al giudice. Il difensore: "Necessario valutare gli atti"

“Una scelta processuale ben precisa in quanto la mole di documenti è così vasta che necessita di un’attenta riflessione e una ancor più attenta lettura delle accuse e delle intercettazioni”. 

VIDEO Inchiesta sanità, il direttore generale Duca davanti al gip

L’ex direttore generale è entrato nello stabile del Tribunale penale dall’ingresso principale e poi è uscito dall’ingresso posteriore.

Secondo l’accusa Duca avrebbe approfittato della sua posizione per pilotare almeno una decina di concorsi presso l’Azienda ospedaliera sulla base di indicazioni politiche e per veicolare il consenso elettorale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta sanità - Toccata e fuga in tribunale di Duca, non risponde alle domande del gip ed esce dall'uscita posteriore

PerugiaToday è in caricamento