Cronaca

La Comunità montana non paga la parcella al professionista deceduto, il Tar: "Soldi agli eredi"

I giudici amministrativi impongono il pagamento di un decreto ingiuntivo di 3 anni fa, riducendo solo gli interessi legali vista la congiuntura economica attuale

La Comunità montana non paga la parcella da 10mila euro al professionista per progetti realizzati e deve intervenire il giudice per ottenere il pagamento.

A rivolgersi Tribunale amministrativo regionale è stato il figlio del professionista, assistito dall’avvocato Antonio Bagianti, in qualità di erede per ottenere il pagamento di un decreto ingiuntivo emesso dal Tribunale di Perugia il 4 maggio del 2018 per la somma di 10.276,01 euro a saldo dei progetti preliminare e definitivo per l’ampliamento dell’impianto di irrigazione delle aree a sud del Comune di Castiglione del Lago.

La Comunità Montane Associazione dei Comuni Trasimeno - Medio Tevere aveva commissionato i lavori nel 2012, ma non aveva mai pagato le parcelle. Tanto che il professionista aveva ottenuto un decreto ingiuntivo dal Tribunale di Perugia. Neanche a fronte dell’ordine del giudice, però, le parcelle erano state pagate. Atto che veniva notificato nuovamente dopo il decesso del professionista da parte del figlio; ma anche in questo caso nessun pagamento.

Per i giudici amministrativi non ci sono dubbi: il ricorso è fondato e va accolto. Non ci sono elementi che possano contestare la validità del precetto di pagamento, riconoscendo anche il diritto alla corresponsione degli interessi sulle somme liquidate e delle spese accessorie successive al decreto ingiuntivo.

I giudici hanno ordinato alla Comunità Montana Associazione dei Comuni Trasimeno - Medio Tevere di provvedere entro il termine di 60 giorni dalla comunicazione della sentenza a pagare la parcella , 1.000 euro per il lavoro del commissario incaricato di trovare i fondi nel bilancio dell’ente, riducendo solo gli interessi legali “stante la particolare situazione congiunturale”, oltre alle spese legali quantificate in 1.500 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Comunità montana non paga la parcella al professionista deceduto, il Tar: "Soldi agli eredi"

PerugiaToday è in caricamento