menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La nuova vita internazionale del Santa Giuliana comincia: mega progetto del Comune

Tutti i dettagli dei lavori, quelli del primo stralcio che saranno completati entro l'anno: la rivoluzione comincia adesso

Appena la musica di Umbria Jazz terminerà, si comincerà coi lavori. Entro pochi mesi lo storico stadio di Santa Giuliana, situato “ai piedi” dell’acropoli di Perugia verrà dotato di una nuova pista con omologazione di tipo B e, dunque, in grado di ospitare meeting nazionali ed internazionali. Ad annunciarlo l’assessore allo sport del Comune di Perugia Emanuele Prisco, con un ringraziamento speciale “ai tecnici comunali dell’ufficio sport che, in tempi record, hanno svolto un lavoro straordinario per consentire all’Amministrazione di assegnare e completare i lavori al Santa Giuliana entro l’anno”.

La riqualificazione della struttura, per 1 milione di euro complessivo, è stata suddivisa in due parti: la prima (740mila euro) riguarderà prettamente la pista; la seconda (per 250mila euro circa) riguarderà gli altri servizi. Il milione di euro è finanziato per 500mila con fondi della Fondazione Cassa di Risparmio e per i restanti 500mila euro con oneri urbanistici connessi al progetto Decathlon.

“Abbiamo ragionato attentamente, insieme a Coni e Fidal, - ha riferito Prisco – sull’opportunità o meno di recuperare la pista di atletica di Santa Giuliana. Alla fine si è deciso per il sì, in considerazione del fatto che il progetto finalizzato alla realizzazione ex novo di uno stadio di atletica a Pian di Massiano è particolarmente complesso sia sotto il profilo economico che tecnico. La scelta, quindi, è caduta sul Santa Giuliana, perché dopo tanti anni di disagi, non potevamo permetterci di lasciare il mondo dell’atletica nelle attuali condizioni né potevamo abbandonare una struttura storica della città, cui i perugini sono molto legati, preda del degrado”.

L’intervento programmato (primo stralcio) permetterà all’Amministrazione di dare al mondo dell’atletica uno spazio idoneo per gli allenamenti e per ospitare meeting, ma anche di mettere a disposizione delle scuole uno spazio utile, nonché di mantenere un luogo identitario della città al servizio dei tanti appassionati che potranno continuare a godere di uno scorcio del centro storico unico nel suo genere. “Da anni attendevamo questo intervento così importante; ora finalmente potranno partire i lavori con conclusione in tempi brevi”.

I dettagli tecnici dell’intervento sono stati illustrati dalla dirigente del Comune, l'ingegner Moretti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento