menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il grande gesto: donati due nuovi macchinari all'avanguardia per il Creo e per l'ospedale di Perugia

Il Comitato Chianelli in aiuto della ricerca contro le leucemie: due grandi doni in nome della solidarietà

Un grande gesto per aiutare la ricerca scientifica in Umbria. Dopo la collaborazione per l’apertura del laboratorio Globulo Rosso del Creo, Centro di ricerca emato-oncologica dell’azienda ospedaliera di Perugia, dedicato allo studio e alla diagnosi delle anemie mediterranee, il Comitato Chianelli e la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia mettono a segno un altro importante risultato, con la collaborazione, in questo caso, del Ministero della Salute: l’acquisto congiunto del sofisticato Facs Aria III, un macchinario evoluto destinato al laboratorio che si occupa dello studio della leucemia a cellule capellute.

Le straordinarie scoperte scientifiche messe a punto dal professor Brunangelo Falini, direttore dell’istituto di Ematologia, e dalla sua squadra di ricercatori su questa leucemia hanno permesso a tanti pazienti dichiarati inguaribili di tornare a sperare, rendendo Perugia famosa nel mondo. Il macchinario, tra gli altri usi, serve a ricavare cellule leucemiche pure, generalmente rare nel sangue periferico, da poter studiare in maniera dettagliata dai giovani ricercatori di questo centro scientifico di eccellenza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento