Colombella, Vigili del Fuoco trovano uomo morto nella sua abitazione

Intorno alle 17 i vigili del fuoco di Perugia sono stati chiamati in servizio a Colombella per aprire il portone di un'abitazione: al momento si parla di un decesso di un uomo.

I Vigili del Fuoco di Perugia sono intevenuti presso un'abitazione privata a Colombella per aprire un portone dato che si sospettava che il proprietario fosse deceduto. Al momento le notizie sono poche: ma si parla del decesso di uomo di 62 anni. Sul posto ci sono anche i sanitari del 118 ed è stata avvisato anche il magistrato di turno per il protocollo di rito sui decessi. Sembrerebbe che le cause della morte sarebbero naturali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(aggiornamento nel corso della sera): Il cadavere è stato trovato nel suo letto. Probabilmente il decesso, secondo fonti mediche, sia avvenuto nella prima mattina del 5 marzo. L'allarme è stato lanciato da un vicino di casa. Le cause sono quasi sicuramente naturali dato che l'uomo era soggetto a patologie gravie per le quali era costretto a prendere molte medicine. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

Torna su
PerugiaToday è in caricamento