Esplosione a Colombella: sei feriti, donna con ustioni sul 70% del corpo

Dei sei ustionati sono stati ora comunicati: si tratta di tre donne di 65, 72, e 73 anni e di tre uomini di 74, 45 e 49 anni. Situazione molto complessa per 4 di loro. La più grave è una donna

Il luogo dell'esplosione a Colombella

Ustioni di terzo grado sul 70 per cento del corpo. Il bollettino medico del Santa Maria della Misericordia si riferisce ad una donna di 65, la più grave tra i feriti dell'esplosione di gas avvenuta a Colombella questa mattina. Per lei è stato previsto il trasporto immediato in elicottero al centro grandi ustionati di Cesena. 

A seguire verranno trasferiti altri due pazienti  nei centri di Genova e Milano. Tre feriti al momento si trovano ricoverati presso la Struttura Complessa di Dermatologia, diretta dal professore Luca Stingeni: due di loro verranno  sicuramente curati  presso il nosocomio perugino , mentre per il terzo si sta valutando un trasferimento da effettuare domani presso l’Ospedale di Pisa. 

Dei sei ustionati sono stati ora comunicati anche i dati anagrafici attraverso l’ufficio stampa dell’Azienda Ospedaliera di Perugia: si tratta di tre donne di 65, 72, e 73 anni e di tre uomini di 74, 45 e 49 anni. “ Il numero degli ustionati e la loro gravità hanno impegnato sia il personale del 118 che del Pronto Soccorso, la cui attività è stata completamente concentrata sull’evento per oltre un ora. Fortunatamente in quel frangente non si sono presentati altri casi gravi”: ha  commentato  il dottor Mario Capruzzi, responsabile del 118 e Pronto Soccorso. I sanitari che hanno messo in sicurezza i feriti per 4 di loro si sono riservati la prognosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, due tamponi positivi in Umbria. La Regione: "Casi d'importazione, non rinconducibili a focolai locali"

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento