rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca

Litiga con il datore di lavoro, autista "abbandonato" per strada: "Tornatene a casa a piedi, non sai lavorare..."

L'episodio a Collestrada, l'uomo è stato soccorso e accompagnato alla stazione

Hanno litigato mentre erano in viaggio. Datore di lavoro e dipendente, autotrasportatori. Il primo avrebbe accusato il secondo di lavorare male, di non operare come avrebbe voluto il titolare. Una discussione che si è accesa così tanto che il proprietario dell'azienda, che era alla guida del mezzo articolato, ha accostato in una piazzola a Collestrada e ha cacciato il suo autista, obbligandolo a scendere. A niente sarebbero servite le richieste di accompagnarlo almeno alla stazione più vicina così da poter tornare a Benevento in treno. A quel punto, da solo, sotto il sole in una piazzola del raccordo autostradale, all'autista appiedato non è rimasto altro che chiedere aiuto alla polizia. Gli agenti della squadra volante lo hanno raggiunto e fatto salire in auto. Alla stazione lo hanno accompagnato loro. Da Ponte San Giovanni ha potuto così prendere un convoglio e rientrare a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con il datore di lavoro, autista "abbandonato" per strada: "Tornatene a casa a piedi, non sai lavorare..."

PerugiaToday è in caricamento