menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vanno a vedere un lavoro: svaligiato il furgone, sospetti su banda nomadi

Due artigiani avevano parcheggiato in mezzo ad altre auto nell'area sosta del centro commerciale di Collestrada. In meno di 30 minuti la banda dei soliti ignoti ha colpito senza lasciare tracce. Addio a 5mila euro di materiali e attrezzi

Erano andati a vedere per un lavoro da fare all'interno di uno dei negozi del centro commerciale di Collestrada. Una visita veloce per prendere accordi e fare due conti sull'opera di restauro da compiere. Ma all'uscita, neanche 30 minuti dopo, hanno trovato il proprio furgone aperto - forzata la portiera a scorrimento laterale - e all'interno erano spariti oltre 5mila euro tra strumenti e attrezzi da lavoro e altri materiali per l'edilizia.

Il tutto in pieno giorno, in mezzo ad altre auto parcheggiate, e con le telecamere accese. Ai due artigiani - residenti in provincia di Perugia - non è restato altro che sporgere denuncia direttamente ai Carabinieri. Sono forti i sospetti su un gruppo di nomadi che fanno la spola tra il centro commerciale e Ponte San Giovanni.

Il furto di materiali e strumenti per l'edilizia è ormai diventato una costante: come spiegato dalle Forze dell'Ordine spesso vengono rivenduti direttamente in Romania, Albania e altri paesi dell'Est dove il settore delle costruzioni è in forte crescita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento