rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Donna trovata morta dopo tre giorni, disposta l'autopsia: molto probabilmente un incidente domestico

La Procura di Spoleto ha confermato il fatto drammatico avvenuto a Collazzone

La Procura di Spoleto ha confermato le indagini a 360 gradi, al momento, a riguardo della morte di una donna di 74 anni (Anna Maria C.) ritrovata priva di vita nella sua casa-vacanze di Collazzone che era solito frequentare con il figlio - 44 anni, disabile - nel periodo estivo. La vittima viveva regolarmente fuori-regione. Un atto dovuto anche se la stessa Procura, dopo le prime ispezioni mediche sul cadavere, ammette che la pista principale è quella di una caduta accidentale dalle scale dell'appartamento. 

"E’ stato rinvenuto - si legge nella nota - in fondo a una scalinata interna della sua abitazione, il corpo senza vita di una donna di 74 anni, verosimilmente vittima di una caduta accidentale.La procura della repubblica di Spoleto, dopo un sopralluogo svolto con i carabinieri e il medico legale, ha disposto autopsia ed ulteriori accertamenti al fine di ricostruire compiutamente la dinamica dell’evento”.

Il corpo di Anna Maria è stata trovata, come già scritto, in fondo alla scalinata e già in uno stato di decomposizione avanzata: si ipotizza che il fatto risalga almeno a tre giorni fa. In casa il figlio disabile non si sarebbe accorto di nulla a causa dei suoi gravi problemi di salute rimandendo a lungo, tra l'altro, senza nessuna assistenza. Ma sulle cause della morte sarà fondamentale l'esito dell'autopsia. La richiesta di intervento è scattata dopo il cattivo odore che usciva dall'abitazione. Il figlio 44enne è stato affidato al momento ad alcuni parenti. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata morta dopo tre giorni, disposta l'autopsia: molto probabilmente un incidente domestico

PerugiaToday è in caricamento