menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colin Firth è italiano, la stella del cinema con la villa in Umbria ottiene la cittadinanza

Una nota del ministero dell’Interno comunica ricorda che “il notissimo attore, premio Oscar per il film ‘Il discorso del re’, ha sposato una cittadina del nostro paese e ha dichiarato in più occasioni il suo amore per la nostra terra”

L’attore inglese Colin Firth è diventato cittadino italiano. Una nota del ministero dell’Interno comunica ricorda che “il notissimo attore, premio Oscar per il film ‘Il discorso del re’, ha sposato una cittadina del nostro paese e ha dichiarato in più occasioni il suo amore per la nostra terra”. 

Firth, che parla correttamente italiano e si divide tra Londra e Città della Pieve, ha sposato vent’anni fa la produttrice e regista italiana Livia Giuggioli, dalla quale ha avuto i figli Luca e Matteo, e ha chiesto quest’anno la cittadinanza italiana.

Una decisione che però non ha niente a che vedere con la Brexit, come in primo momento aveva insinuato il tabloid britannico Daily Mail: semplicemente, chiarisce l’ufficio stampa dell’attore, Firt “ha richiesto la doppia cittadinanza (britannica e italiana) per avere lo stesso passaporto di sua moglie e dei figli”.

L’attore ha una villa in Umbria, a Città della Pieve, dove trascorre le vacanze. E l’Umbria, a sua volta, ha una star della porta accanto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento