rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Cittadella della Giustizia a Perugia, il progetto inizia a muoversi: altro tassello messo

Dopo un decennio di stallo, mai come in questo periodo il progetto della cittadella giudiziaria di perugia sta correndo veloce, sospinta dalla decisione nazionale di inserire nel recovery plan

Dopo un decennio di stallo, mai come in questo periodo il progetto della cittadella giudiziaria di perugia sta correndo veloce, sospinta dalla decisione nazionale di inserire nel recovery plan il complesso perugino.  La Giunta comunale ha approvato, questo pomeriggio, la preconsiliare per la cessione atitolo gratuito allo Stato italiano per 99 anni della proprietà superficiaria della porzione di proprietà comunale del Palazzo del Capitano del Popolo e dell’Università Vecchia. La cessione è finalizzata ad includere nella stessa cittadella anche il Palazzo del Capitano del Popolo.

Già sede di uffici giudiziari, infatti, il palazzo necessitadi un intervento di adeguamento sismico, in vista del quale la stessa Agenzia del Demanio, soggetto attuatore del progetto della Cittadella, ha richiesto la costituzione di un diritto realea favore dello Stato sull’immobile. La cessione è comunque condizionata all’apposizione sul complesso immobiliare del vincolo di destinazione a uffici giudiziari, nonché al suo inserimento nel progetto della Cittadella giudiziaria.

La parola passa ora al Consiglio comunale per l’approvazione definitiva dell’atto. Il Sindaco Romizi e l’amministrazione comunale di Perugia, nel ringraziare il Ministero di Giustizia e l’Agenzia del Demanio, hanno espresso apprezzamento per la proficua collaborazione tra le istituzioni, finalizzata alla realizzazione del progetto della Cittadella Giudiziaria.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cittadella della Giustizia a Perugia, il progetto inizia a muoversi: altro tassello messo

PerugiaToday è in caricamento