Cronaca

LA CITTA' Vandalizzati i fiori piantati da Italo vicino al sagrato della chiesa di San Fortunato

Fiori gialli e azzurri che ingentilivano quell’angolo, abbellito con una croce e un cuore

Vandalizzati i fiori piantati da Italo, vicino al sagrato della chiesa di San Fortunato. Si fa prima a guastare che a costruire. Ne avevamo parlato qualche giorno fa [IL CUSTODE DEL CENTRO Non solo piaggia di via Bartolo. Italo Lorenzini prende in custodia anche l’aiuola del sagrato di San Fortunato (perugiatoday.it)]. Quando riferimmo del giardinetto realizzato dal custode della piaggia di via Bartolo e san Fortunato: con l’aiuto di una studentessa, Italo Lorenzini aveva messo a dimora delle pianticelle fiorite sull’aiuoletta a fianco della chiesa.

Niente di eccezionale, intendiamoci, ma qualche pianta con fiori gialli e azzurri che ingentilivano quell’angolo, abbellito con una croce e un cuore, realizzati mettendo a terra dei sassi bianchi. Evidentemente, quello spicchio di bellezza doveva aver disturbato qualcuno che invece preferisce la logica dell’abbandono, Così qualche scellerato ha buttato della birra sopra quelle piantine essiccandole. Ne fanno prova bottiglie e bicchieri ritrovati da Italo sopra il muretto adiacente.

Chi non ha nulla da fare potrebbe impiegare in modo migliore il tempo della vita. Si accorgerà, di certo troppo tardi, che quel tempo sprecato a far danni e dispetti, non ha giovato a sé né, tanto meno, al decoro della città.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

LA CITTA' Vandalizzati i fiori piantati da Italo vicino al sagrato della chiesa di San Fortunato

PerugiaToday è in caricamento