menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si ritrova una bolletta del gas da una compagnia sconosciuta: ecco come lo hanno truffato

Non aveva firmato nessun contratto, non aveva dato nessun mandato ma un commerciante si è ritrovato cliente e con tanto di super-bolletta da pagare. I Carabinieri smascherano la truffa

Si era ritrovato una bolletta del gas metano a carico e riguardante il suo negozio. Peccato però che lui non aveva mai cambiato gestore e soprattutto non aveva firmato nessun nuovo contratto. A maggio si era limitato ad ascoltare l'offerta che gli era stata fatta da due consulenti per poi declinare subito dopo l'offerta. Una volta arrivata la bolletta, il commerciante di Città di Castello, si è recato dai Carabinieri per sporgere denuncia.

L'Arma ha individuato i due consulenti - residente ad Arezzo - ed ha anche scoperto la truffa: i due, per ottenere la provvigione. avevano fraudolentemente acquisito i dati personali del commerciante, compilato il contratto e falsificato la firma. Per questo, sono stati denunciati per truffa e falsità in scrittura privata. In Altotevere sono molte le denunce per truffe o tentativi di truffa messi in atto da sedicenti operatori del settore energia, che si recano presso abitazioni private o esercizi commerciali per proporre i loro prodotti. Un fenomeno che crea molto allarmismo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento