rotate-mobile
Cronaca Città di Castello

Città di Castello: musica a tutto volume, arriva la polizia e la musica ''sparisce''

A chiamare gli agenti un tifernate esasperato dal rumore

Erano circa le 20 quando è arrivata la telefonata di un cittadino che, esasperato dall’elevato volume della musica proveniente da una casa del vicinato, ha richiesto l’intervento della Polizia di Stato. 

Gli agenti della Squadra Volante, giunti sul posto hanno proceduto con una meticolosa perlustrazione della zona. È bastata la presenza dell’auto della Polizia di Stato a fare da deterrente, al punto che improvvisamente si sono interrotte le forti emissioni sonore. I poliziotti in servizio, hanno potuto, infatti, constatare il ritorno della quiete nel quartiere.

Poco dopo, sempre l’operatore della Sala Operativa, ha ricevuto un’ulteriore telefonata da parte di un cittadino che ha ringraziato gli agenti per il tempestivo intervento.

“Esserci Sempre” è per la Polizia di Stato un valore profondo che fa del proprio lavoro una vera e propria missione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello: musica a tutto volume, arriva la polizia e la musica ''sparisce''

PerugiaToday è in caricamento