menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città di Castello, arrestato pedofilo recidivo: era l'incubo dei ragazzini

E' stato più volte fermato e arrestato. Aveva computer ricchi di materiale squallido che trafficava con altri criminali come lui. Cercava i ragazzini in strada in tutto l'Altotevere

Tornerà il carcere il pedofilo pluri-recidivo che non solo trafficava in materiale pedopornografico ma fotografa anche bambini, in piscina e in strada, con lo scopo di condividere queste foto con altri orchi in rete. L'uomo - un 50enne di Città di Castello - era fuori dopo un periodo di carcere ma ora è stato di nuovo prelevato nella sua abitazione per scontare un residuo di pena di 11 mesi sui due anni inflitti proprio in queste ore dalla magistratura. 

In due diverse circostanze, l’ultima nel 2011, era stato arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri di Città di Castello:  più di una volta era stato fermato per strada mentre fotografava alcuni ragazzini all’insaputa dei genitori e degli stessi minori. La Procura della Repubblica di Perugia ha disposto il suo arresto, senza benefici, ma direttamente in quel Carcere di Capanne che ha ormia imparato a conoscere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento