Completamente ubriaco urla nel cuore della notte e rischia di essere investito: multa pesante per un 43enne

Il fatto è avvenuto in Altotevere. La segnalazione fatta da alcuni passanti ai carabinieri

Multa per ubriachezza molesta per un 43enne di Città di Castello segnalato ai Carabinieri da alcuni automobilisti che hanno rischiato di metterlo sotto a causa della sua condotta. Infatti l'uomo, nel cuore della notte, camminava in maniera confusa finendo ora contro le auto in sosta e ora in mezzo alla strada. Il 43enne inoltre urlava parole incomprensibili mentre percorreva, con non poche difficoltà, via Bologni nei pressi della discoteca Formula. L'uomo è stato prima soccorso e poi sanzionato dai Militari che ne hanno verificato l'alto tasso di alcol nel sangue. Per il comportamento tenuto il 43enne dovrà pagare una pesante multa: 102 euro. Il fatto è avvenuto nella notte tra sabato e domenica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus, il bollettino in Umbria 2 aprile. Altri segnali positivi: aumentano i guariti e 4mila fuori dall'isolamento, contagiati di nuovo in calo

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 2 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento