menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spacca il vetro di un'auto, ruba un borsello e preleva 2.500 euro al bancomat: denunciato

Nel borsello, oltre ai documenti personali del proprietario, c'erano soldi in contanti, bancomat, blocchetti di assegni e carte di credito: denunciato 24enne

I carabinieri di Città di Castello hanno denunciato un ragazzo di 24 anni di Citerna per furto aggravato. Il giovane, secondo la ricostruzione dei militari, nei primi giorni di settembre a Città di Castello aveva rotto un finestrino di una macchina parcheggiata e si era appropriato di un borsello lasciato sopra al sedile.


Nel borsello, oltre ai documenti personali del proprietario, c'erano soldi in contanti, bancomat, blocchetti di assegni e carte di credito. Così, spiegano i carabinieri, il ragazzo aveva effettuato alcuni prelievi da vari bancomat del posto per un importo complessivo di circa 2.500 euro. Il 24enne, già indagato in precedenza per analoghi reati, è stato rintracciato dai militari e trovato in possesso dell’intera refurtiva. Per lui la denuncia per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento