Cronaca

Città di Castello, furti in serie nei parchi pubblici: denunciato 19enne senza fissa dimora

I Carabinieri sono risaliti all'autore delle scorribande denunciate da diversi cittadini nelle ultime settimane

E' stato individuato e denunciato il ladro seriale che in queste settimane ha creato scompiglio in alcuni parchi pubblici di Città di Castello. I carabinieri hanno fermato un 19enne, romeno con precedenti, con gravi indizi di colpevolezzaa a riguardo di numerosi furti denunciati dai cittadini che frequentevano le aree verdi. Nel corso di una perquisizione personale del 19enne, i militari hanno recuperato uno smartphone che lo stesso giovane, nei “giardini del Cassero”, aveva poco prima rubato ad una 46enne, restituendolo quindi immediatamente alla proprietaria.

Il 19enne dovrà rispondere anche dell’ipotesi di reato di ricettazione di uno smartphone sparito al parco “Le Fonti” ad una donna di 45 anni. "Accertamenti - hanno scritto nella nota i Carabinieri - sono tuttavia in corso su altri furti consumati, che hanno visto come comune denominatore qualche istante di ingenua distrazione, di cui il 19enne ha, in ipotesi, approfittato e per i quali dovrà adesso rispondere di furto e ricettazione davanti all’Autorità Giudiziaria".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, furti in serie nei parchi pubblici: denunciato 19enne senza fissa dimora

PerugiaToday è in caricamento