Razzia al centro commerciale, rubano di tutto: arrestate due ladre professioniste

Fortunatamente uno dei responsabili si è accorto del furto e ha chiamato la polizia. La Volante si è fiondata sul posto e ha fermato le due donne

Arrestate le professioniste della spesa senza pagare. Due donne originarie dell’est Europa, nel tardo pomeriggio di ieri, hanno tentato un furto all’interno di un centro commerciale a Città di Castello. Il trucco usato per derubare il supermercato è tanto semplice quanto efficace. Una delle due si è fermata alla cassa per pagare qualcosa, l'altra è scappata. Fortunatamente uno dei responsabili si è accorto del furto e ha chiamato la polizia. La Volante si è fiondata sul posto e ha fermato le due donne. Nelle borse c'era di tutto, per un valore di circa 300 euro. Dalle lacche per capelli agli spazzolini elettrici.

Per le due donne, già con diversi precedenti penali dello stesso tipo, è scattato l’arresto per furto aggravato. Saranno giudicate per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento