menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città di Castello, anziana madre in fuga in strada: figlia la bersaglia con i vasi

Ancora una brutta storia di maltrattamenti e minacce in famiglia. E' accaduto a Città di Castello nella giornata di oggi - 14 febbraio -. Figlio tossico impazzisce e tenta di ferire l'anziana madre

Ha minacciato di morte la madre e poi ha iniziato a tirarle addosso vasi, posacenere, bottiglie e persino degli elettrodomestici. Per fortuna la donna, nonostante l'età, è riusciti a sfuggire dall'abitazione per arrivare in strada dove è riuscita a chiedere aiuto. I carabinieri, una volta giunti sul posto, sono riusciti a placare il figlio 40enne che ha trascorsi come tossicodipendente. L'uomo è stato denunciato con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e minacce aggravate. Il 40enne è stato anche affidato all’intervento del personale sanitario dato il suo stato di alterazione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento