menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rende impossibile la vita ad una donna: l'ex ne combina di tutti colori, ora però dovrà stare a distanza...

Ha persino inscenato un suicidio per farla tornare con lui. Una pioggia di denunce e ora arriva la risposta della Giustizia

Appostamenti, inseguimenti, telefonate e messaggi a valanga e addirittura cartelloni affissi dopo l'acquisto in spazi pubblici. E' questa la quotidianità di una donna perseguitata dall'ex fidanzato che non si era fermato neanche dopo diversi segnalazioni e denunce; in alcune circostanze la ragazza era stata costretta a richiedere l’intervento delle pattuglie per la tutela della sua incolumità.

L'ultima follia è stata la minaccia di suicidio dello stalker per attirare l’attenzione della donna: ai poliziotti di Città di Castello, intervenuti sul posto, l'uomo aveva chiesto di voler vedere la donna, minacciando in caso contrario di farla finita. I poliziotti riuscivano a farlo desistere dal suo proposito e riportarlo alla ragione.  

Nonostante quest’ultimo gesto, l’ex fidanzato comunque non ha mai cessato gli atti persecutori nei confronti della donna che, esasperata, ha firmato ulteriori denunce a seguito delle quali è scattata la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla parte offesa, eseguita nei giorni scorsi dal personale della Squadra Anticrimine del Commissariato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento