Cronaca

Spaccio e abuso di droga tra giovani, controlli a tappeto dei carabinieri nei parchi

Alcuni giovani a Città di Castello sono stati trovati in possesso di piccole quantità di stupefacenti e segnalati alla Prefettura come assuntori

Controlli a tappeto nei parchi da parte dei carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Città di Castello. Un servizio, quello dei militari dell’Arma, per contrastare l’uso degli stupefacenti e lo spaccio tra giovani e giovanissimi.

In particolare sono state controllate alcune aree verdi della città dove sono soliti radunarsi giovani di ogni età, anche minorenni. Numerose le persone controllate, tra cui anche ragazzi appena maggiorenni che sono stati trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti (di tipo leggero) per questo segnalate alla Prefettura di Perugia come assuntori.

Anche un 40enne di origini straniere e da tempo residente a Città di Castello, è stato controllato dai militari della locale Stazione e trovato in possesso di alcuni grammi di droga pesante. Ed anche per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e abuso di droga tra giovani, controlli a tappeto dei carabinieri nei parchi

PerugiaToday è in caricamento