menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città di Castello invasa dalle pattuglie di Polizia: controlli a tappeto, il bilancio

Obiettivo: contrastare la piaga dei furti in abitazione e l'immigrazione clandestina. Molte auto sospette segnalate. In campo gli agenti del Commissariato e del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria-Marche” di Perugia

Controlli a tappeto a sorpresa a Città di Castello e nella prima periferita. In campo sono scese tutte le pattuglie di Polizia a disposizione del Commissariato dell'Altotevere con l'ausilio degli agenti del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria-Marche” di Perugia.  Obiettivo: contrastare la piaga dei furti in abitazione e l'immigrazione clandestina. I poliziotti hanno setacciato il territorio, procedendo ad identificare persone e svolgendo ispezioni all’interno di autovetture.

IL BILANCIO - Sono circa un centinaio le persone identificate, 31 quelle con precedenti penali; sono in corso di valutazione le posizioni di tre soggetti extracomunitari, la cui documentazione amministrativa relativa ai permessi di soggiorno, è risultata incompleta. Numerose le telefonate giunte alla Sala Operativa del Commissariato per segnalare la presenza di autovetture e soggetti sospetti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento