Doveva essere espulso 11 anni fa e invece era ancora qua: 36enne cacciato (di nuovo)

I carabinieri hanno rintracciato a Città di Castello un cittadino cinese di 36 anni gravato da un ordine di espulsione emesso dalla Prefettura di Prato nell’anno 2005. L'uomo, secondo quanto riportato dai militari, risulta gravato da numerosi precedenti penali e in particolare per immigrazione clandestina. Il cinese, espletate le formalità di rito, è stato accompagnato presso la Questura di Perugia per i provvedimenti di espulsione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cresima e comunione insieme, l'arcivescovo cambia tutto: niente padrini e madrine per tre anni

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Carrefour sbarca in Umbria: ecco quanti saranno i punti vendita

  • Bambina di 12 anni all'ospedale per mal di pancia, ma è incinta

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • L'azienda umbra che batte la crisi: Molini Popolari Riuniti, il fatturato tocca i 67,5 milioni di euro

Torna su
PerugiaToday è in caricamento