Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Città di Castello

Città di Castello, auto bloccata lungo la E45, interviene la polizia in soccorso di madre e figlio

La disavventura nella notte. Sul posto una pattuglia del commissariato tifernate per aiutare i due in difficoltà

Restano in panne con l'auto in piena notte sulla E45: madre e figlio vengono soccorsi dalla polizia tifernate.

L'auto, che stava guidando la donna, ha iniziato a perdere potenza, fino a fermarsi lungo la carreggiata. A questo punto la signora, preoccupata per quello che era accaduto, ha subito chiamato la polizia.

In pochi minuti è arrivata una pattuglia del Commissariato di Città di Castello,: i poliziotti hanno messo in sicurezza la donna e il figlio.

Dopo di che gli agenti hanno subito acceso i dispositivi luminosi di emergenza e, in sicurezza, hanno fatto rallentare il traffico provvedendo alla gestione della viabilità.
Tranquillizzata la madre e il figlio, che erano visibilmente spaventati, i poliziotti hanno chiesto l’intervento di un carro attrezzi per rimuovere il veicolo dalla carreggiata.
Al termine della disavventura, la donna e il giovane hanno ringraziato i due agenti della Polizia di Stato per la grande professionalità mostrata e per essersi preoccupati di tranquillizzarli avendo colto la loro difficoltà in quel momento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città di Castello, auto bloccata lungo la E45, interviene la polizia in soccorso di madre e figlio
PerugiaToday è in caricamento