menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città di Castello, scoperto "grossista" dello spaccio: arrestato pluripregiudicato

E' finito in manette un uomo di 44 anni già conosciuto alla Forze dell'ordine. L'uomo è stato trovato in possesso di hascisc, marijuana e semi

Era già conosciuto alla Polizia per aver commesso una rapina e alcuni furti nel capoluogo tifernate. Ieri sera (27 febbraio), intorno alle 21, l’ennesimo arresto per mano però questa volta della Compagnia dei carabinieri di Città di Castello.

L’uomo di 44 anni è stato rintracciato dai carabinieri in un bar del centro. Sottoposto a perquisizione personale, i militari hanno rinvenuto, nascosti in un calzino, ben 16 involucri di marijuana, del peso di circa un grammo ciascuno.

I successivi controlli, in alcuni locali a disposizione dello spacciatore, hanno permessi di scovare altri 65 grammi circa di marijuana, 70 grammi di hascisc, alcune decine di semi di canapa indiana nonché numeroso materiale per il confezionamento delle dosi, tra cui due bilancini elettronici di precisione.

Il 44enne è stato quindi arrestato con l’accusa di detenzione di stupefacenti al fine di spaccio. In attesa dell’udienza di convalida prevista questa mattina presso il Tribunale di Perugia, l’arrestato è stato ristretto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento