Cronaca

Ruba nelle auto parcheggiate e ferisce i poliziotti: arrestato

Arrestato, giudicato per direttissima e condannato a un anno e dieci mesi di reclusione. Ora è rinchiuso nel carcere di Capanne

Tenta di rubare nelle auto parcheggiate, poi aggredisce e ferisce i poliziotti. Gli agenti del Commissariato di Città di Castello hanno arrestato un cittadino algerino di anni 22, irregolare sul territorio nazionale, per tentato furto e resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L'uomo è anche destinatario della misura cautelare del Divieto di Dimora nella regione Umbria disposta dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Perugia.

Il 22enne è stato notato da alcuni passanti mentre tentava di aprire alcune auto in sosta in un parcheggio di Città di Castello. I cittadini hanno indicato ai poliziotti anche la via di fuga del ladro. Così gli agenti sono riusciti subito a individuarlo. E lui li ha aggrediti, ferendoli, per cercare di scappare. Il 2enne aveva con sé una placca in metallo di piccole dimensioni utilizzata per manomettere i congegni di apertura dei veicoli.

Arrestato, giudicato per direttissima e condannato a un anno e dieci mesi di reclusione. Ora è rinchiuso nel carcere di Capanne.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba nelle auto parcheggiate e ferisce i poliziotti: arrestato

PerugiaToday è in caricamento