rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Città di Castello

Ritirate patenti dopo incidenti e guida a zig-zag: uno si schianta contro auto in sosta, l'altro con tasso d'alcol da record (3,05g/l)

Continuano i controlli nel fine settimana in tutto l'Altotevere. Due gli automobilisti denunciati e che non potranno guidare l'auto per molti mesi

Praticamente ad un passo dal coma etilico, dopo aver bevuto senza sosta, si era messo alla guida della propria vettura per tornare a casa. Ma prima che poteva farsi del male e farlo agli altri - l'andatura era totalmente a zig-cag - è incappato nei controlli dei carabinieri programmati per tutto lo scorso fine settimana in Altotevere. Il 47enne sottoposto all'alcoltest - in via biturgense a Città di Castello - ha fatto registrare uno sforamente di oltre sei volte la soglia di tolleranza: ben 3.05 grammi di alcol ogni litro di sangue. Insomma un rilievo record per l'automobilista a cui stata ritirata la patente e denunciato per guida in stato di ebbrezza. Stessa sorte, con valori più bassi (1,80 grammi litro), per un 21enne albanese che è stato controllato dopoche in Loc. Pietrangeli aveva perso il controllo della propria auto finendo contro altri due mezzi in sosta. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritirate patenti dopo incidenti e guida a zig-zag: uno si schianta contro auto in sosta, l'altro con tasso d'alcol da record (3,05g/l)

PerugiaToday è in caricamento