Cavo della Telecom tranciato a Città della Pieve: biglietterie Fs da Firenze a Bologna

Un'ora di black-out dopo il taglio involontario di un cavo della fibra ottica della Telecom. Fuori servizio gli autoparlanti delle fermate ferroviarie e blocco delle biglietterie della stazioni

Il taglio di un cavo in fibra ottica della rete Telecom Italia da parte di una ditta esterna che stava eseguendo lavori stradali per conto terzi nella zona di Città della Pieve (Perugia), ha causato il blocco (dalle 11 alle 12) dei sistemi informativi (visivi e sonori) e vendita nei nodi ferroviari di Firenze e Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il black out ai sistemi informatici che gestiscono monitor e altoparlanti - spiega Fs - ha interessato le stazioni del nodo di Firenze, ad eccezione di Santa Maria Novella, e delle linee Firenze-Pistoia e Firenze-Empoli. Le informazioni ai viaggiatori sono state garantite dal personale ferroviario. Bloccati anche i sistemi di vendita,biglietterie e self service, delle stazioni di Pisa, Foligno, Bologna, Ferrara e Cesena. Lievi ripercussioni sono state registrate anche nelle stazioni del nodo di Bologna.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Si schianta con la moto in superstrada e il mezzo prende fuoco, ferito motociclista

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 30 giugno: un nuovo positivo, aumentano i ricoverati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento