menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da Roma per godersi la casetta in campagna in Umbria: ricoverati per avvelenamento da monossido

Sono stazionarie le condizioni di due coniugi, marito e moglie, che sono stati soccorsi, in Umbria, questa mattina perchè rimasti intossicati dal monossido di carbonio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Orvieto e Perugia. I feriti sono stati trasportati all'ospedale di Grosseto per essere sottoposti alla camera iperbarica. Marito e moglie sono romani ed erano in vacanza nelle loro seconda casa nelle campagne tra Fabro e Città della Pieve.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento