menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Città della Domenica, addormentano con il gas i proprietari: banda svaligia villa

Il raid è avvenuto in una villa con un grande parco nella zona tra la Città della Domenica e Monte Malbe. I proprietari - un noto ristoratore - si sono accorti solo la mattina dopo il raid. Un colpo mirato e ben studiato da tempo

Nuovo furto in villa a Perugia con tanto di proprietari presenti nella propria camera da letto. E' accaduto nelle prime ore del 17 settembre in zona Città della Domenica. La villa svaligiata da una banda di professionisti, è di proprietà di un noto ristoratore che ha sporto denuncia al suo risveglio. Con lui, in casa, c'era anche la compagna. La banda avrebbe agito indisturbata dopo che ha  "addormentato" la coppia che si trovava già a letto. Probabilmente sono stati utilizzati dei gas sparati dalla porta di ingresso dopo aver scardinato il blocco della serratura. Una tecnica che sta dilagando un po' in tutto il Paese. Normalmente i gas utilizzati per questo genere di furti sono:  l'etere dietilico e l'alcool isopropilico; tutti facilmente reperibili in commercio. 

Al risveglio i proprietari della villa hanno scoperto di essere stati svaligiati: nella denuncia si parla di un furto di diverse migliaia di euro in contanti, gioielli e anche l'automobile che si trovava in garage. La banda prima di tutto ha provveduto a "tagliare" l'allarme a protezione della villa che ha anche un grande parco immerso nel verde ed è distante dalle altre abitazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento