Città di Castello, a fuoco nella notte un negozio di frutta. Rinvenute delle taniche

Indagini in corso per ricostruire l'accaduto. Una donna affidata alle cure dei medici

In fiamme, nella notte, un negozio di frutta a Città di Castello. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri. All'interno dell'attività commerciale, a quanto è stato possibile apprendere, sono state rinvenute tre taniche che farebbero propendere per un rogo doloso. Circostanze ora al vaglio degli inquirenti.

Il negozio si trova al piano terra di un palazzo di due piani, abitato solo da una anziana signora che è stata soccorsa e quindi sottoposta ad accertamenti medici. Le sue condizioni non sono gravi. 

Al momento il negozio è stato dichiarato inagibile per ragioni di natura sanitaria, la struttura del palazzo non  ha subito danni grazie al rapido intervento dei vigili del fuoco. 

Potrebbe interessarti

  • "Il paradiso delle signore", l'attore umbro Giordano Petri nella nuova stagione della fiction di Rai Uno

  • Laghi dell'Umbria, quelli balneabili e quelli dove godersi la natura

  • Infarto, quando si presenta e come intervenire

  • Crampi, come affrontarli e prevenirli

I più letti della settimana

  • Caos graduatorie, il ministero dell'Istruzione: "Problemi solo per la Primaria, per la Secondaria ruoli assegnati"

  • Travolta da un'onda e sbattuta contro lo scoglio: Sofia muore a 22 anni

  • Perugia, tragedia lungo la strada: inutili i soccorsi, muore a 48 anni

  • Don Matteo torna a Spoleto e gli albergatori chiedono il conto al Comune

  • Magione, incidente stradale tra tre auto a Montebuono: due feriti

  • La favola di Ferragosto: mamma Cristina e il piccolo Lorenzo più forti delle complicazioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento