Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Lui a mangiare al ristorante a Palinuro, il cane chiuso nell'auto sotto il sole a 40 gradi: denunciato turista umbro

Era in difficoltà e sempre più spesso abbaiando cercava di richiamare attenzione

Lui, un turista umbro, a mangiare al ristorante in un ristorante della splendita Palinuro, perla del Cilento; il cane invece lasciato in macchina sotto il sole, senza acqua e con un calore interno superiore ai 40 gradi. Era in difficoltà e sempre più spesso abbaiando cercava di richiamare attenzione. E qualcuno, buon per lui, ha notato quel cane sofferente, chiuso in auto, sotto il sole, praticamente al forno nell'ora più calda del giorno.

Infatti alcuni turisti hanno allertato le forze dell'ordine tramite il numero di emergenza specificando le condizioni del quadrupede e il luogo dove era posizionata l'auto: area di sosta ad Isca Santo Stefano, all'altezza del bivio per Centola. Giunti sul posto gli agenti sono riusciti ad abbassare dall'esterno un finestrino per far circolare l'aria e poi hanno iniziato a cercare il proprietario nei locali della località cilentana.

La ricerca ha dato buon esito dopo poco in un ristorante mentre stava tranquillamente mangiando. Portato all'auto ha liberato il cane e poi rifocillato con dell'acqua fresca. Mentre i carabinieri stavano redigendo la multa per il mancato rispetto del benessere animale si è giustificato semplicemente dicendo: "Non pensavo che rimanendo in auto avrebbe corso pericoli". Senza parole. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui a mangiare al ristorante a Palinuro, il cane chiuso nell'auto sotto il sole a 40 gradi: denunciato turista umbro
PerugiaToday è in caricamento