menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cimitero, rubano le ostie della chiesa per portarle sull'altare delle messe nere

Una grave profonazione è avvenuta in queste ore nella piccola chiesa del cimitero di Perugia a Monterone. L'assalto mirato esclusivamente per impossessarsi delle ostie consacrate. La Chiesa corre ai ripari

Hanno forzato il tabernacolo e portato via tutte le ostie consacrate, senza devastare o rubare altri oggetti di valore. Un furto-profanazione che è avvenuto all'interno della chiesetta del cimitero di Monterone a Perugia. Le modalità del furto fanno pensare ad un'azione studiata per poter utilizzare le ostie consacrate in qualche squallido rituale legato alle messe nere. Non è un mistero che tra Perugia e Foligno da tempo si ritrovino sempre più spesso i resti di messe nere celebrate in casolari abbandonati, boschi e altri luoghi ritenuti esoterici. L'ostia consacrata, il corpo di Gesù, assume grande valore per i satanisti dato che rappresenta a tutti gli effetti il "nemico" da sconfiggere per far trionfare Lucifero e i suoi fedeli.Il furto delle ostie è stato scoperto dalla Curia perugina che ha subito avvisato il Cardinale Bassetti.

A seguito di questo increscioso episodio, l'alto prelato perugino presiederà una celebrazione eucaristica riparatrice nella cattedrale di San Lorenzo, sabato 29 marzo, alle ore 18, a conclusione della “24 ore per il Signore”. Inoltre, il presule presiederà una veglia di adorazione eucaristica, presso la chiesa di Santa Maria delle Grazie in Monterone, lunedì 31 marzo, alle ore 21. Il cardinale Bassetti, che esprime il suo profondo dolore e sconcerto per quanto è accaduto in un luogo di culto caro ai perugini, invita il clero cittadino e i fedeli a partecipare numerosi alle due celebrazioni riparatrici in segno di una forte devozione all’Eucaristia cuore della vita ecclesiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento