Veglia di preghiera per il piccolo Charlie: "Leggi inumane vogliono la sua morte"

Un momento di preghiera collettivo per il piccolo Charlie Gard a cui presto, dopo diverse sentenze della magistratura inglese, verrà staccato dai macchinari medici dai quali dipende in tutto

Un momento di preghiera collettivo per il piccolo Charlie Gard a cui presto, dopo diverse sentenze della magistratura inglese, verrà staccato dai macchinari medici dai quali dipende in tutto. L'appuntamento perugino - organizzato dalla Federazioni Movimenti per la Vita - è previsto per il 14 luglio alle ore 21 nella Chiesa Regina della Pace di Santa Lucia.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il Movimento per la Vita - ricorda il presidente della Federazione MpV Umbria, Vincenzo Silvestrelli - vuole promuovere la cultura ed il rispetto per la vita in ogni sua fase e condizione, dal concepimento alla morte naturale. Perciò desideriamo invitare quanti lo desiderino a questo momento di  raccoglimento, per implorare il Dio della Vita che questo piccolo innocente non venga lasciato morire da leggi inumane e che possa anche guarire grazie alle cure sperimentali che già esistono per la sua malattia. Inoltre ci preme sottolineare la gravità di questa vicenda dal punto di vista legale: togliere ai genitori la patria potestà su un minore solo perché desiderano mantenerlo in vita in uno stato vegetativo è un pericolosissimo precedente giuridico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • L'ultimo saluto a Carlotta Martellini, il funerale fissato per sabato 1 agosto a Solomeo

  • Scooter parcheggiato davanti alla porta di casa per una notte intera: "Complimenti, il centro è tutto tuo"

  • Tragedia di Mykonos, Carlotta e la sua risata: il ricordo delle amiche. Il professore ai genitori: "Avete solo cercato la felicità di vostra figlia"

  • Coronavirus in Umbria, è un neonato il nuovo paziente ricoverato a Perugia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento