menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una cerimonia in ricordo del poliziotto Rolando Lanari, medaglia d'oro per il valore civile

Alla cerimonia hanno preso parte il Questore, il vice sindaco di Spoleto e il vescovo Boccardo. Consegnata una targa ricordo alla madre del valoroso poliziotto

Ieri mattina, lunedì 20 febbraio, alla presenza del Questore della provincia di Perugia, del vice prefetto vicario e del vice sindaco di Spoleto, si è svolta la cerimonia di commemorazione per il 30° anniversario della morte dell’assistente della Polizia di Stato, Rolando Lanari, medaglia d’oro al valor civile a cui è intitolato l’istituto. Lanari venne ucciso vent'anni fa in via Prati di Papa a Roma in un agguato compiuto da un gruppo di terroristi delle Brigate Rosse. 

Durante la cerimonia e’ stata deposta una corona al monumento a lui dedicato e ha fatto seguito la celebrazione della Santa Messa officiata dall’arcivescovo di Spoleto - Norcia monsignor Renato Boccardo. Al termine, il direttore dell’istituto per Sovrintendenti della Polizia di Stato di Spoleto, Maria Teresa Panone, ha consegnato una targa ricordo a Eugenia Vergari Lanari, madre della medaglia d’oro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento