menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Io sono il diavolo e ti porto all'inferno": turista "impazzisce" di notte in albergo

Un romano di 37 anni è stato fermato dalla Volante dopo la chiamata del proprietario di un albergo in centro storico che aveva sentito provenire urla e forti rumori dalla camera. Picchiata una donna

“Io sono il diavolo e ti porto all’inferno": ha più volte pronunciato questa frase, in preda ad un delirio violento, nella camera d'albergo dove si trovava con la sua compagna per quella che doveva essere una vacanza a Perugia per il periodo delle feste. Ma un romano di 37 anni non si è limitato soltanto a questo ma ha anche picchiato selvaggiamente la donna - anche lei romana di 32 anni -.

A lanciare l'allarme è stato direttamente il proprietario del piccolo albergo perugino - in centro storico - che ha avvertito la Volante. Gli agenti hanno primo prestato soccorso alla donna - per lei viaggio al Pronto Soccorso - e poi hanno portato denunciato per percosse e minacce gravi ai danni della sua compagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento