menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti a comprare droga in centro: studenti, erasmus e persino due "pazienti"

Persino due operai in trasferta da Bari per una visita medica, e per la prima volta in Umbria in vita loro, hanno pensato bene di "festeggiare". Nei guai quattro universitari presi con diverse dosi

Erano giunti per la prima volta a Perugia per effettuare una visita medica  specialistica, ma hanno subiti approfittato - a Perugia non è difficile trovare la droga anche per chi non conosce la città - per comprare delle dosi da uno spacciatore in centro storico. Si tratta di due pugliesi, operai, che dopo aver avuto l'esito positivo della visita hanno voluto festeggiare a modo loro prima di tornare a Bari. 

Ma sono finiti nella rete dei controlli dei carabinieri che li hanno denunciati, segnalati alla prefettura ed è avviato l'iter per il divieto di ritornare a Perugia per almeno tre anni. Invece di godersi i monumenti hanno preferito affidarsi all'altra specialità della casa (comune con tante altre città italiane): la droga. 

Altri quattro sono stati segnalati come assuntori: si tratta di quattro studenti universitari che sono stati trovati in possesso di eroina e cocaina. Nei guai due eugubini, un abruzzese di Chieti e un ragazzo spagnolo, tutti nel capoluogo umbro per motivi di studio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento