Scippo, cittadino riconosce il malvivente e lo fa arrestare: aveva depredato una 75enne

Il fatto è avvenuto, grazie all'ausilio della Volante, sotto le Logge di Braccio. Il perugino ha filmato il sospetto e ed ha chiamato la Questura

le logge di Braccio dove è avvenuto l'arresta

Il suo volto lo aveva fissato nella mente dopo che alcuni giorni fa insieme ad altre persone lo aveva rincorso in viale Roma per via di un tentato scippo a danno di una turista inglese di 75 anni, La donna era stata fatta rovinosamente cadere a terra dopo che le era stata strappata la borsa dalle mani. A distanza di 48 ore, un cittadino perugino, si è imbattuto di nuovo sotto le logge di Braccio, a pochi metri dalle scalette del Duomo, con lo straniero-scippatore.

Per prima cosa lo ha filmato con il telefonino e poi ha chiamato la Volante. L'uomo, un tunisino non regolare, è stato preso in consegna dagli agenti e portato in Questura. Aveva già diversi precedenti specifici. Dopo l'identificazione è stato portato a Capanne in attesa della convalida dell'arresto. Lo scippo era avvenuto sabato scorso intorno alle 19. La vittima è stata costretta al ricovero temporaneo in ospedale per diversi traumi, il più grave alla spalla destra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento