menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sospesa licenza a un locale del centro storico, vendeva alcolici dopo l'una e trenta

Controlli serrati da parte della Polizia Municiaple che hanno hanno multato e sospeso la licenza a un locale del centro storico, dopo che per ben tre volte di seguito è stato sorpreso a vendere alcolici

Beccato per tre volte di seguito, adesso son guai per il proprietario di un locali nel centro storico della città di Perugia. Il trasgressore è stato, infatti, sorpreso a somministrare alcolici dopo le ore 1,30 in violazione alle prescrizioni imposte dall’amministrazione comunale.

La legge, infatti, parla chiaro, non è possibile vendere alcolici agli avventori dei locali notturni dopo le ore 1,30 nell’area del centro storico e alle 24 nell’area di Fontivegge. Ed è così che nel corso dei controlli a farne la spesa è stato un commerciante che si è visto recapitare un verbale di  1032 euro e la sospensione momentanea della licenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento