Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

"Volevo solo tornare a casa e non trovavo posto. La mattina ho trovato la multa", la protesta di una residente in centro storico

"Forse è proprio ora di andarsene dal centro. Troppe cose non funzionano e troppi disagi per dovere tornare semplicemente a casa"

Dura la vita del residente in centro storico, alle prese con il rumore e le difficoltà di parcheggio. La volta che lascia l’auto in malo modo, perché non c’è un posto libero da nessuna parte, ecco arrivare la multa.

Lo sfogo di una lettrice e residente in centro storico a Perugia è molto forte: “Forse è proprio ora di andarsene dal centro. Non bastano i disagi dovuti allo spazio dato alla ristorazione per i tavolini prendendo parcheggio (e non solo a loro), non bastano i lavori, non basta il pilomat rotto e quindi l'impossibilità di trovare parcheggio a tutte le ore della giornata (se non la mattina presto perché i non residenti salgono e quando se ne vanno la sera tardi lasciano i posti), ma ora ritornano anche le multe” scrive la lettrice alla nostra redazione.

“E quindi forse ora o a breve, è proprio ora di dire basta di essere residente in centro. Troppe cose non funzionano e troppi disagi per dovere tornare semplicemente a casa” continua la lettera di protesta per una multa presa dopo una serata a cercare parcheggio e per l’auto lasciata rasente un muro, pur di tornare a casa a dormire.

“Il problema è che non è la prima e non sarà nemmeno l'ultima, qualcosa deve cambiare. Solo che non possiamo sempre rimetterci noi – si legge ancora – Ho parcheggiato vicino al muro di un edificio in piazza Piccinino. Per carità ho sbagliato, ma sono tornata alle 23 e non c'era ulteriore posto per parcheggiare” e la mattina c’era la multa sul parabrezza. “Dovrebbero cominciare a capire anche che se i residenti mettono la macchina in un determinato modo è perché non ci sono alternative!”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Volevo solo tornare a casa e non trovavo posto. La mattina ho trovato la multa", la protesta di una residente in centro storico

PerugiaToday è in caricamento