Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

La cattedrale si rifà il look. Operazioni preliminari con rilievi tecnologici sulla facciata di piazza Danti

La cattedrale si rifà il look. Operazioni preliminari con rilievi tecnologici sulla facciata di piazza Danti. La “vera” facciata di San Lorenzo. Diciamo sul portale principale, realizzato da Pietro Carattoli nel Settecento. Anche se, la communis opinio vuole che l’ingresso sia quello che si apre su piazza IV Novembre. Errore colossale, smentito dall’inequivocabile orientamento della chiesa. Al lavoro, dunque, su piazza Danti, un operatore tecnologico dotato di un laser scanner. “Faccio dei rilievi – spiega – per conto di uno studio d’ingegneria”. Quale la finalità? Un intervento legato al beneficio della norma del 110% di cui stanno usufruendo molti privati ed enti pubblici.

Bene fanno i canonici e la curia a porre mano a questo intervento. Le pietre in travertino e i supporti sono anneriti dallo smog. E una bella ripulita è proprio necessaria. Anche se “lo scatolone”, come è nominata la chiesa cattedrale, su questo lato è tutt’altro che bello (ne tratteremo a breve con un’intervista all’antropologo Giancarlo Baronti). Infatti le pareti esterne sono fornite di gradoni aggettanti, appositamente progettati e costruiti per sorreggere le file di marmi bianchi e rosa che avrebbero dovuta ornare la cattedrale. File di marmi che adornano il lato su piazza Grande fino all’architrave del portale. Ma, per completarla, non bastarono i soldi. Insomma: la Grande Incompiuta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cattedrale si rifà il look. Operazioni preliminari con rilievi tecnologici sulla facciata di piazza Danti

PerugiaToday è in caricamento