Controlli in centro storico: arrestato pusher, sequestrato panetto di hashish

L'occhio vigile dei militari della Guardia di Finanza ha permesso di fermare lo spacciatore

Nuovo arresto in centro storico di un pusher, già noto alle forze dell'ordine, legato ai clan tunisini dello spaccio. Le manette sono state fatte scattare dai militari del Comando Provinciale di Perugia della Guardia di Finanza. I Finanzieri, durante un controllo di routine, si sono messi sulle tracce nordafricano per via del suo atteggiamento sospetto. A quel punto è scattato il fermo: dall'ispezione personale è saltato fuori un “panetto” di 100 grammi di hashish del valore di 2mila euro (una volta suddiviso in dosi). Il magistrato ha imposto al pusher l’obbligo di dimora serale nella propria abitazione di Perugia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento