menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Amore sono incinta... di otto settimane": lui impazzisce e la prende a botte per farla abortire

"Amore sono incinta... di otto settimane". Doveva essere una bella notizia invece lui è completamente impazzito. Prima le ha ordinato di abortire e quando lei gli ha detto di no, allora si è scatenato colpendola più volte all'addome per provocarle un aborto. La giovane - una ragazza nigeriana - è fuggita per le vie del centro storico inseguita dal compagno.

Per sua fortuna è riuscita a chiedere aiuto ad una passante, pregandola di chiamare per lei la Polizia perché temeva che le sue difficoltà con la lingua italiana avrebbero potuto rendere incomprensibile la sua richiesta di soccorso. Viste le condizioni della cittadina straniera, i poliziotti hanno richiesto l’intervento del 118 per trasportarla al nosocomio cittadino per gli accertamenti e le cure del caso. E’ stata dimessa con una prognosi di 10 giorni conseguente alla contusione riportata all’addome. L’uomo - anche lui nigeriano - è stato denunciato per lesioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento