menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caccia ai covi dello spaccio e della prostituzione in centro: irruzione in casa, abusivo cacciato

Maghrebino denunciato dalla polizia di Perugia per “invasione di edifici e terreni”: espulsione a breve

Centro storico di Perugia al setaccio: caccia ai covi dello spaccio di droga e della prostituzione nel cuore della città. Così, nei giorni scorsi, i poliziotti della Squadra Mobile e del “Reparto Prevenzione Crimine Umbria e Marche” hanno fatto irruzione in un appartamento del centro occupato abusivamente da un maghrebino pluripregiudicato ed irregolare sul territorio nazionale. La casa è stata sgomberata. Il proprietario dell'appartamento, spiegano gli agenti, era completamente all'oscuro della presenza dello scroccone. Il maghrebino è stato denunciato per “invasione di edifici e terreni”.

Visto che è anche irregolare sul territorio nazionale, lo straniero è stato preso in carico dall’Ufficio Immigrazione che ha avviato nei suoi confronti le procedure per l’espulsione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento